Cosa fare in Piemonte in un giorno all’aria aperta

Cosa fare in Piemonte in un giorno all’aria aperta

CalamitedeiViaggi giugno 15, 2018 2 commenti

Nati e cresciuti in Piemonte non potevamo non dedicare un articolo su questo territorio bellissimo con le attività che potete fare e che ovviamente abbiamo provato noi fino ad oggi.

Ovviamente il Piemonte oltre alle sue attrazioni culturali, storiche ed artistiche ha molte altre curiosità grazie ai tantissimi fiumi che scorrono, alla magia dei laghi, alle Alpi e gli Appennini, costituendo così un territorio naturale.

Oggi parliamo di un posto amato sia da bambini che adulti, dove potrete entrare in un luogo bellissimo andando alla scoperta di diverse specie esistenti nel nostro mondo, ma non solo, perchè potrete passare le calde giornate d’estate nella piscina con spaggia!!!!!! Quindi non dimenticate il costume!!!!!

Adesso vi sveliamo la prima attività che potrete fare in Piemonte, si tratta di:

Zoom Torino (bioparco)

Zoom Torino è un bioparco situato a Cumiana, nella provincia piemontese di Torino.

È stato progettato per la protezione delle specie a rischio di estinzione; si visita a piedi ed è percorribile da diversamente abili e con passeggini.

E’ uno dei parchi più frequentati dai turisti che arrivano da tutte le parti, offrendo all’esterno un enorme parcheggio ed all’interno diversi bar e ristoranti o per i più avventurieri, un pranzo al sacco consumabile nei giardini attrezzati con panchine e tavolini.

Come arrivare in macchina

Imbocca la tangenziale Torino-Pinerolo fino all’uscita di Piscina. Da qui segui le indicazioni per Cumiana. Dopo circa 4 km arriverai a destinazione.

Qui troverai un ampio parcheggio a pagamento, al costo di 3 euro. Il parcheggio si potrà pagare direttamente in biglietteria.

Per le moto, i camper e i disabili il parcheggio è gratuito.

Cosa fare e vedere

All’ingresso in biglietteria vi verrà data una cartina per muoversi liberamente all’interno del parco ed un foglio con le varie attività che si svolgeranno nei vari habitat, guidati dagli esperti biologici che vi spiegheranno e racconteranno le storie dei diversi animali.

Noi abbiamo partecipato a quella dei predatori dei cieli (bellissima e consigliatissima) perchè include uno spettacolo fantastico guidato dai falconieri e quello dei pinguini africani dove viene fatto vedere il momento della pappa e la loro storia.

Inoltre si ha la possibilità di vederli nuotare sott’acqua da una grande vetrata e camminare al loro fianco sulla passerella che attraversa la spiaggia.

Il parco è diviso in diversi settori dove potrete vedere diverse specie, esplorando i 9 habitat africani e asiatici tra cui:

Ippopotami, zembre, giraffe, struzzi, antilopi, gazzelle, rinoceronti, pinguini, tigri, lontre, lemuri, la colonia di fenicotteri rosa, pellicani, le giganti tartarughe centenarie, il boa e il pitone all’interno delle loro teche; spostandoci poi nella giungla ammirando la famiglia di gibboni siamanghi, istrici, gru, antilopi, la coppia di panda rosso e cervi pomellati; aquile, avvoltoii, barbagianni, gufi, marabu e tante altri rapaci diurni e notturni ed infine il bue dei Watussi, il raro asino somalo, i dromedari, i lama e i pony in una fattoria subsahariana.

Tutte le regole le potete trovare a questo link “regolamento del parco”.

Se desiderate passare un week-end dividendo le due giornate in visita del parco e piscina, sul sito troverete le varie convenzioni sulle strutture situate nelle vicinanze.

Non ci resta che augurarvi una bellissima giornata all’insegna della scoperta ma sopratutto del buon comportamento nei confronti di questi animali.

Se avete domande o curiosità non esitate a scriverci qua sotto oppure alla nostra mail.

Alla prossimo post “sulle cose da fare in Piemonte”.

 


About CalamitedeiViaggi

2 thoughts on “Cosa fare in Piemonte in un giorno all’aria aperta”

  1. Laura ha detto:

    Che bello questo parco 😍

  2. Valentina ha detto:

    Bellissimo questo parco!! Una bellissima idea per una giornata di verde e natura piemontese! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.